web templates free download


Hai estinto anticipatamente o rinnovato una Cessione del Quinto?

Scopri come ottenere il Rimborso di commissioni, spese e altri oneri

COS'E' LA CESSIONE DI QUINTO

Si tratta di una forma di finanziamento a cui possono accedere dipendenti (pubblici e privati) e pensionati.
In queste forme di finanziamento, il rimborso delle somme ottenute in prestito avviene mensilmente tramite una ritenuta, pari ad un quinto, sullo stipendio o pensione.

ESTINZIONE ANTICIPATA DELLA CESSIONE DI QUINTO

La legge prevede la facoltà per l'utente di estinguere il finanziamento prima della scadenza, versando l’importo residuo e l'eventuale (solo se prevista dal contratto) penale di estinzione anticipata.

RINNOVO DELLA CESSIONE DI QUINTO

Coloro che hanno sottoscritto una cessione del quinto di durata fino a 5 anni possono rinnovarla, a condizione che il nuovo prestito abbia durata pari a 10 anni e che non si sia fatto già ricorso, in passato, ad una cessione della medesima durata.
Coloro che hanno sottoscritto una cessione del quinto di durata superiore ai 5 anni possono rinnovarla solo dopo aver pagato i due quinti del piano di ammortamento.

Rimborso di commissioni, spese e assicurazione

Devono essere rimborsate tutte le commissioni che maturano nel tempo, c.d. costi recurring, per tutto il periodo in cui non si è usufruito di tali prestazioni / servizi (ossia dal momento dell'estinzione o del rinnovo). Ad esempio:

  • COMMISSIONI BANCARIE
  • COMMISSIONI DI INTERMEDIAZIONE
  • SPESE DI INCASSO QUOTE
  • PREMI ASSICURATIVI

Come ottenere il rimborso

PRESCRIZIONE

E' possibile avanzare richiesta di rimborso nel caso in cui non siano trascorsi più di 10 anni dal momento della estinzione o del rinnovo della Cessione di Quinto

RECLAMO

Il primo passo è quello di avanzare una richiesta in via stragiudiziale attraverso la procedura del Reclamo da presentarsi direttamente all'Istituto Bancario o Finanziario, il quale deve rispondere entro 30 giorni.
Se il reclamo ha esito positivo entro circa 30/60 giorni riceverete il rimborso

RICORSO ALL'ABF

Se il reclamo è rimasto privo di risposta ovvero la stessa non è stata soddisfacente, occorrerà presentare Ricorso all'ABF (Arbitro Bancario Finanziario).
E' importante non attendere più di 12 mesi dalla presentazione del reclamo all'intermediario.

DOCUMENTI

Per poter procedere occorre disporre della documentazione necessaria:  copia del contratto di finanziamento, copia eventuale contratto di rinnovo, copia dei conteggi di estinzione o rinnovo.
Se non siete in possesso della documentazione potete richiederla all'Istituto Bancario o Finanziario. Per legge sono obbligati a fornire il conteggio estintivo entro 10 giorni dalla richiesta

Esempi di Rimborso decisi dall'ABF

Importo Finanziamento: € 42.000
Commissioni bancarie: € 637
Commissioni finanziarie: € 504
Oneri assicurativi: € 608
Totale rimborso: € 1.750

Importo Finanziamento: € 27.800
Commissioni bancarie: € 412
Commissioni intermediazione: € 330
Oneri assicurativi: € 500
Premio impiego: € 434
Totale Rimborso: € 1.676

Importo Finanziamento: € 28.200
Commissioni bancarie: € 185
Commissioni intermediazione: € 2.682
Oneri assicurativi: € 291
Totale Rimborso: € 3.158

Vuoi sapere se hai diritto al rimborso?

Studio Legale Fabrizi si avvale di collaboratori che possono valutare gratuitamente se ne hai diritto!

Invia una email con tutte le informazioni utili e indicando se hai estinto o rinnovato. 
La richiesta non potrà essere evasa se non verranno allegati:

- copia del contratto di finanziamento

- copia dell'eventuale contratto di rinnovo

- copia del conteggio estintivo fornito dall'intermediario e contenente l'indicazione di tutte le somme ancora dovute e/o restituite a seguito dell'estinzione anticipata / rinnovo del finanziamento

Studio Legale avv. Pamela Fabrizi (Roma)
© Copyright 2019 - All Rights Reserved

Cookie Policy - Informativa privacy